Fondo di Solidarità per l'assistenza sanitaria

Regolamento del Comitato di Gestione Articolo 1Articolo 2Articolo 3Articolo 4Articolo 5Articolo 6Articolo 7Articolo 8Articolo 9Articolo 10


Approvato in data:





   Scarica il documento
Articolo 4: Competenze del Segretario
  1. Cura lo spoglio ed il disbrigo della corrispondenza, inoltrando al Presidente, al Tesoriere ed all'addetto all'amministrazione delle polizze quanto di loro spettanza.
  2. Firma, congiuntamente al Presidente, tutta la corrispondenza epistolare e, congiuntamente al Tesoriere, tutta la corrispondenza contabile.
  3. Sottoscrive, congiuntamente al Presidente, le polizze stipulate.
  4. Cura la raccolta delle domande di iscrizione al Fondo.
  5. Controlla l'esatta osservanza delle norme di cui art. 5 dello Statuto (iscrizioni, re iscrizioni, ecc.).
  6. Esamina, controfirmandole, le schede anagrafiche dei Soci con familiari iscritti nelle varie polizze di cui, alle lettere "a" e "b" dell'art. 28 dello Statuto.
  7. Verifica presso il Tesoriere, in ogni e qualsiasi momento dell'esercizio finanziario, sulla consistenza dei fondi disponibili e sulle operazioni eseguite, ancorchè non ancora evidenziate sui registri contabili.
  8. Segue, in stretta collaborazione col Presidente, l'operato dell'addetto/i all'amministrazione delle polizze.
  9. Dispone la liquidazione delle spese, dopo l'approvazione delle medesime da parte del Comitato di gestione.
  10. Controfirma il conto consuntivo predisponendo, in collaborazione col Tesoriere, l'analisi dettagliata della parte entrata e della parte uscita.
  11. Raccoglie, anno per anno, la documentazione relativa all'amministrazione delle polizze.
  12. Cura l'archiviazione e la conservazione – per un periodo di 10 (dieci) anni – di tutta al corrispondenza epistolare e contabile.
  13. Organizza la spedizione ai Soci ordinari ed aggregati della corrispondenza in genere nonché, annualmente, la convocazione dell'Assemblea ordinaria e, se ricorrente, le pratiche per le elezioni dei componenti il Comitato di gestione ed il Collegio Sindacale.
Note particolari:
  • Sotto la propria personale responsabilità, potrà avvalersi della collaborazione dei componenti il Comitato di gestione;
  • In caso di impedimento o di assenza temporanea, le competenze del Segretario verranno assunte dal Vice Segretario.